Prestige PRO Graphene 2014

10Mar2014

Prestige PRO Graphene 2014

Chiunque di noi nella sua breve o lunga carriera di tennista ha imbracciato(o ha sognato di farlo)una PRESTIGE: più di una racchetta, un mito, una leggenda del tennis!

Da quando hanno tolto di produzione la 660 di piatto, circa 20 e passa anni fa, la prestige è sempre stata una racchetta per pochi, impegnativa, difficile, ma che ha sempre saputo regalare grandi emozioni.

Dopo anni di prestige purtroppo ingiocabili ai più………ecco la sorpresa che tutti aspettavamo: una prestige più giocabile! Una prestige dove si stecca meno rispetto alla youteck, che prende meglio le rotazioni, che spinge, che nonostante i suoi 315grammi sembra quasi FACILE.

Un telaio ben costruito, senza vibrazioni, affascinante e seduttiva nella sua nuova livrea nera e rossa, che nella versione PRO(con manico rigorosamente in cuoio)risulta giocabile, prevedibile, non ti costringe ad avere per forza un impatto perfetto per mandare di là una palla decente ma anzi, invita a darci sempre dentro senza pudore e senza timore, qualunque sia il tuo livello……basta digerire i 315 grammi di peso.

Prende facilmente le rotazioni, ottimo e preciso il back, efficace il servizio, ottima nei colpi di volo: secondo me una delle migliori prestige di sempre.

 

Marco

  • 10 Mar, 2014
  • 0 Comments
  • head, prestige, prestige pro,

Share This Story

Categories

Comments